youtube instagram envelop mail4 google-plus google facebook twitter linkedin printer

Edison Efficienza Energetica

e-mobility per il business: il nostro approfondimento su “Stories”

29 Aprile 2020

 

Quando ascoltiamo una storia cominciamo un viaggio e ogni viaggio implica la presenza di una serie di esperienze, di riflessioni, di approfondimenti.

 

Abbiamo voluto inserire nel nostro viaggio nel mondo dell’efficienza energetica un formato di narrazione più esteso e accattivante, il long form, e questo mese parliamo di mobilità elettrica: https://stories.efficienzaenergetica.edison.it/fleet-audit/.

Il longform è concepito per ingaggiare l’attenzione con l’intenzione di approfondire un argomento. Con il longform la funzione sociale e culturale dello storytelling diventa campo d’azione privilegiato per la tecnologia digitale, offrendo nuove possibilità di riflessione, costruzione di significato, condivisione.

 

Inauguriamo “Stories” – il contenitore dei nostri longform – parlando di mobilità elettrica, un volano strategico e una sfida imprescindibile per la transizione energetica delle città e per la lotta ai cambiamenti climatici, che richiede un cambio culturale deciso per le nuove generazioni.

 

Co-progettare insieme alle Aziende, alle Pubbliche Amministrazione e ai Cittadini la mobilità del futuro significa prima di tutto generare e restituire valore al territorio di cui siamo parte integrante. Il processo di transizione verso l’implementazione di un parco veicolare low carbon necessita però di essere costruito attraverso analisi puntuali e scelte consapevoli e mirate, che possono essere realizzate con soluzioni di audit e di gestione della flotta.

 

Con questa consapevolezza abbiamo elettrificato una parte della flotta di veicoli endotermici della nostra sede di Trento, come progetto pilota di un più ampio percorso di mobilità sostenibile che riguarda tutto il nostro Gruppo. Abbiamo monitorato per due mesi 26 veicoli assegnati ai colleghi, che hanno percorso oltre 82.000 km, e abbiamo identificato i veicoli che potevano essere sostituiti con modelli elettrici, privilegiando i presidi ospedalieri.

 

L’analisi ha permesso di affrontare anche alcune delle principali criticità legate alla conversione in elettrico della flotta: l’autonomia, la disponibilità ed il tipo di infrastrutture a cui collegarsi, le modalità di attivazione o pagamento ed il tempo di ricarica.

 

Per fare fronte all’esigenza di infrastrutture di ricarica, sono state realizzate soluzioni dedicate sia presso la sede aziendale che presso le abitazioni dei colleghi.

 

Al termine di questo percorso sono stati individuati i modelli che potevano essere elettrificati per aumentare l’efficienza della flotta, stimando i principali benefici della sostituzione, sia in termini di riduzione delle emissioni di C02 sia dei costi di carburante. Significativa è stata inoltre la possibilità di accedere attraverso la flotta elettrica alle agevolazioni introdotte dai regolamenti delle diverse municipalità: accesso a zone a traffico limitato, esenzione ecopass, parcheggio gratuito, ricarica gratuita.

 

Ma questi sono solo alcuni dei vantaggi di un electric switch all’interno della propria flotta. Scopri a che punto siamo nel percorso di introduzione dei veicoli elettrici in Italia e nel mondo e approfondisci l’utilità di un tool di Fleet Audit nel nostro long-form sulla e-mobility per il business: https://stories.efficienzaenergetica.edison.it/fleet-audit/

 

Flotta elettrica Edison


Hai bisogno di aiuto?

Lasciaci il tuo riferimento: un nostro consulente ti contatterà al più presto e ti aiuterà a trovare quello che stai cercando.