youtube instagram envelop mail4 google-plus google facebook twitter linkedin printer

Edison Efficienza Energetica

Come cogliere l’imperativo digitale per trasformare il proprio modo di essere e di operare

11 Aprile 2019

Dalla creazione della Divisione Servizi Energetici e Ambientali di Edison, anche grazie al programma Industria 4.0, abbiamo avviato un percorso di trasformazione digitale che caratterizza ormai profondamente il nostro modo di operare.

IL CLIENTE AL CENTRO

Il primo motore di tutto è stata la necessità di rispondere sempre meglio ai BISOGNI DEI CLIENTI (sia quelli espressi che quelli inconsapevoli). Abbiamo quindi iniziato, spesso in parallelo a iniziative simili lanciate dai nostri clienti, un lavoro di recupero di tutte le informazioni memorizzate in modo non ancora strutturato, perché crediamo che attraverso l’integrazione degli sviluppi digitali dei nostri servizi con quelli dei processi core del cliente si possa potenziare la sua consapevolezza e “intelligenza” di business in un modo prima impensabile, permettendo al nostro interlocutore, piccolo o grande, privato o pubblico, di passare da “acquirente di un servizio” a “co-gestore del servizio” con noi.

L’INNOVAZIONE COME MODUS OPERANDI

Un secondo elemento di sollecitazione è stato la volontà di raccontare LA NOSTRA IDENTITÀ attraverso l’innovazione, con l’obiettivo di portare ai nostri interlocutori LE SOLUZIONI PIÙ ADEGUATE, anche se non sono sempre quelle più facili, più intuitive, più “vendibili”. La gestione energetica e ambientale di qualsiasi “sistema” non è una formula matematica, ma un articolato insieme di opzioni che richiede competenze e tempo per essere valutato; spesso, inoltre, è difficile fare comprendere all’interlocutore la differenza tra la massimizzazione di valore economico nel breve periodo e la minimizzazione del costo complessivo di una gestione ottimizzata nel tempo. Se fino a poco tempo fa era inimmaginabile leggere insieme al cliente i “dati”, così come analizzare – ipotesi generate da modelli predittivi o visionare modelli di realtà virtuale per prendere decisioni, ora tutto questo è possibile e sempre più frequente.

L’EVOLUZIONE DEGLI ECOSISTEMI: DALLA FABBRICA ALLA CITTA’ E AI TERRITORI SMART

Siamo AL SERVIZIO DEL TERRITORIO nella creazione di benessere: l’eco-sistema territoriale e di business si trasforma sulla base di imperativi dettati dalla maggiore indipendenza nelle scelte e dalla crescente consapevolezza dei propri comportamenti; ed è sempre più abilitato dall’utilizzo del digitale nell’assunzione di scelte consapevoli. Il futuro prossimo vive di piattaforme dati aperte che permettono l’interazione con il cittadino e con le realtà economico imprenditoriali che lo popolano. Abbiamo oggi in corso progetti di Energy Management Systems, Building Energy Management System e Predictive Maintenance, dove le competenze ingegneristiche tradizionali si affiancano a nuove professionalità che lavorano in BIM (Building Information Modeling). Il Data Lake che stiamo progettando ci permetterà di condividere le esperienze in modo trasversale a tutti i clienti e ai settori industriali serviti. Inoltre, stiamo lavorando con strumenti digitali al servizio della pianificazione territoriale atti a suggerire come ripensare le nostre città in termini di politiche energetiche e ambientali secondo una logica di obiettivi globali di sostenibilità e costo/efficacia. Allo stesso modo siamo attenti a integrare tutti i segnali provenienti dagli oggetti connessi (IoT) per l’esercizio dei nostri servizi in piattaforme condivise e aperte a tutti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Hai bisogno di aiuto?

Lasciaci il tuo riferimento: un nostro consulente ti contatterà al più presto e ti aiuterà a trovare quello che stai cercando.